GNOCCHI MAGENTA CON CREMA AI PORRI E PANCETTA CROCCANTE per MTC59

gnocchi-magenta

 

Avevo detto che gli gnocchi ripieni sarebbero stati gli ultimi.
Avevo, ma poi sono andata a fare la spesa e mi sono imbattuta in un tipo di patata mai vista (vi prego evitate i doppi sensi che già vi sento 😀 ) e non ho saputo resistere davanti ad un colore così particolare e bello.
La confezione era corredata da un foglietto in cui ne vengono descritte le caratteristiche: si tratta della patata “magenta love”, una rara patata dalla buccia e polpa di color magenta appartenente al gruppo Perupas, creata per sostenere i produttori delle Ande e adatta anche alla coltivazione in Italia, particolarmente adatta ad essere bollita o cotta al vapore.
Potevo lasciarla sul banco del negozio? Certo che no e appena arrivata a casa ho subito pensato a come cucinarla, poi mi sono detta che dopo gli gnocchi fatti con farina 1 e quelli ripieni mancava all’appello dell’MTC59 la terza tipologia, quella con farina bianca e la ricetta è arrivata subito dopo con quello che avevo a disposizione e un’abbinamento classico, patate e porri reso più sapido dalla pancetta affumicata e dal Parmigiano Reggiano.
Non smetterò mai di ringraziare Annarita per il tema di questo mese, ho fatto un viaggio nel ricordo, arrivando alla prova e alla  sperimentazione, si perchè queste patate magenta mica ero così sicura che tenessero la cottura!

Read more

GNOCCHI RIPIENI MEDITERRANEI per MTC59

gnocchi-mtc

 

Il primo problema da affrontare è stato: come cavolo li chiamo ‘sti gnocchi?
Si certo, gnocchi ripieni, ma poi?
Gnocchi ripieni di mozzarella e acciuga del Mar Cantabrico (che fra l’altro mi sto mangiando adesso come merenda su una fetta di pane tostato e spalmato di burro) con dadolatina di cipolla, peperone e zucchina e olio profumato al basilico?
Dopo tanto pensare (un buon 10 minuti), ho deciso per un banale gnocchi ripieni mediterranei perchè Mar Cantabrico a parte per me tutto quello che profuma di basilico è mediterraneo, sono una sempliciotta lo so!

Il secondo problema è stato invece pregare che gli gnocchi in cottura non liberassero mozzarella e acciughe a navigare per la pentola, ma anche questa è andata ed ho potuto gustarmi un primo piatto coi fiocchi (ma non di patate eh 😉 )

Insomma, la ricetta è semplicissima, cuocendo le patate in pentola a pressione in poco più di 30 minuti avevo pronto il pranzo, grazie a MTC n.59 e alla proposta di Annarita  anche questa è stata una bellissima sfida, come sempre istruttiva e stimolante, in perfetto stile Mtchallenge!

 

Read more

GNOCCHI DI PATATE COL “SOFFRITTO” per MTC59

gnocchi-soffr

 

Mai come questo mese sono stata contenta della ricetta scelta per la sfida n.59 di MTC!
No, ad essere sincere ho affrontato altri spauracchi che mi hanno messa a dura prova, la pizza, i croissant sfogliati, ma questa volta è diverso perchè gli gnocchi non solo sono il mio primo piatto tabù, nel senso che non mi sono mai venuti bene, ma sono soprattutto IL ricordo dell’infanzia, di quando mia madre cuoceva le patate, le passava e cominciava ad impastarle con la farina, rigorosamente senza uovo che qui si mangiano morbidi, e mano a mano che li preparava io ero seduta accanto a lei e li rubacchiavo per mangiarli crudi, mi piacevano da morire!
Lei poi non li faceva rigati, faceva solo una fossetta usando l’indice con una velocità che mi lasciava incantata, quindi passava al condimento che a quei tempi in cui non so neanche se esistevano passate o cose del genere era il “soffritto” che consisteva praticamente in cipolla fatta appunto soffriggere nell’olio, triplo concentrato e acqua per diluirlo, alla fine conditi con la salsa si spolveravano gli gnocchi con tanto parmigiano grattugiato.
Ebbene nonostante io le facessi sempre da assistente non ho mai imparato a farli ed è proprio da questa ricetta del ricordo che comincio la sfida proposta da Annarita , la prossima sarà tutt’altra cosa, presto la vedrete!

Read more