FAGIOLINI E TACCOLE ALL’ARANCIA di Yotam Ottolenghi

Periodo detox dopo Pasqua, ci pensa l’amoremio Ottolenghi con questa ricetta che ho trovato nel suo sito e che ho fatto subito mia, come tante tante altre.
Rispetto l’originale ho dimezzato le dosi ed ho usato solo fagiolini perchè non amo molto le taccole, inoltre lui dice di sbollentare le verdure per 4 minuti, a mio parere e pur amando la verdura croccante e non molliccia sono pochi, sappiatevi regolare a vostro gusto.
Anche questa ricetta va ad arricchire la pagina dedicata ad Ottolenghi.

Read more

BISTECCA DI CAVOLFIORE CON TAHINI, CIPOLLE E CAPPERI FRITTI di Ottolenghi

 

Lo so che è stagione di altri tipi di ortaggi ma qualche cavolfiore in giro si trova ancora e questa è una ricetta assolutamente da provare.
Sempre sua, dell’amore mio Ottolenghi, lo chef che mi ha fatto perdutamente innamorare di una cucina che conoscevo poco, che non fa voli pindarici con ricette irrealizzabili mettendo in difficoltà chi vuole replicarle a casa propria, che con quel suo “mescolate con le mani” riesce a farti avere un contatto col cibo che si è perso, devo dire anche che mi sta facendo allontanare da un certo modo di fotografare perchè i suoi piatti non hanno bisogno di set, basta un primo piano e si è già detto tutto!
Anche questa ricetta si aggiunge alle altre nella pagina a lui dedicata, qui.

Read more

TRIANGOLI DI PASTA RIPIENA CON CREMA DI PISELLI, FAVE E LIMONI IN CONSERVA

 

Adoro la Primavera e i suoi colori, la sua luce, le verdure fresche, croccanti, i fiori.
I miei preferiti sono tulipani e ranuncoli ma non è raro vedermi raccogliere margherite in ogni luogo in cui crescano, veramente rubo anche rami interi di biancospini che sporgono dai cortili, ma soprassediamo su questo.

Questi triangoli di pasta nascono dalla mia voglia di fotografare la Primavera, lo so non è molto normale partire dall’idea di una foto e poi cucinare ma siccome avevo tutto in casa in poco meno di un’ora era tutto pronto, foto comprese!

Read more