BISCOTTI AL LIMONE E VANIGLIA

 

Devo avvertirvi che questi biscotti creano dipendenza!
Stanno diventando un tormentone su fb, dagli originali di Valeria sono passati da Stefania per poi approdare da me.
Sono buoni ma buoni veri, profumati di limone e vaniglia e a mio parere sono anche versatili, basta cambiare gli aromi per avere gusti diversi pur mantenendo la loro caratteristica, quella di un cuore morbido e fondente.
A questo proposito appena finito di scrivere il post vado a impastare, questa volta al cacao e? E ve lo dico la prossima volta 😉 

 

BISCOTTI AL LIMONE E VANIGLIA

420 g di farina
2 uova
6 g di lievito per dolci
160 g di burro morbido
140 g di zucchero
1 bacca di vaniglia
scorza di limone non trattato

Versare nella planetaria il burro morbido con lo zucchero,
con la frusta a K montarli leggermente quindi aggiungere le uova uno per volta, la scorza di limone grattugiata e i semi della bacca di vaniglia,
lavorare brevemente per amalgamare le uova ed aggiungere la farina setacciata con il lievito,
amalgamare il composto fino a che non forma una palla,
fermare la planetaria e compattare l’impasto con le mani,
prendere dei pezzetti di impasto di circa 25g e arrotolare fra le mani dando loro una forma rotonda,
riporre i biscotti su una placca foderata di carta forno e cuocerli a 180°c per circa 15 minuti, l’importante è non farli cuocere troppo per mantenere l’interno morbido, quando sotto saranno dorati e sopra appena coloriti andranno bene,
sfornarli e lasciarli raffreddare prima di toglierli dalla teglia perchè da caldi sono molto fragili.

Conservati in una scatola di latta durano parecchi giorni, sempre se non li mangiate prima e data la loro bontà sarà molto probabile!

 

4 thoughts on “BISCOTTI AL LIMONE E VANIGLIA

    1. Si esatto, senza “raffredda la frolla – stendi la frolla – stampa la frolla” , in 5 minuti o poco più li hai pronti da infornare! Bacione

    1. Paola, ci si mette talmente poco a farli che se cominci adesso fra 20 minuti li hai davanti pronti da gustare 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *