CAKE VELOCE ALLE ALBICOCCHE

 

 

Questa è la prima di una sorta di “trilogia” di dolci con albicocche, seguiranno una torta molto ricca e una crostata che ho servito ieri ed è stata più che apprezzata.
Adoro le albicocche ma purtroppo non riesco a trovarne di buone, sono sempre molto acerbe, dure, senza sapore, quindi una sera in cui ero in astinenza da zuccheri ho guardato quei frutti che avevo messo insieme a una mela con la speranza che maturassero e mi sono detta “via, frulliamo e vediamo cosa ne esce!”.
Ne è uscito un cake leggero come una nuvola, con una consistenza quasi eterea, velocissimo da fare e se fate come me lo potete cuocere in tre piccoli stampi da 16cmx8 , uno lo consumate subito e gli altri li congelate così da avere una scorta per le vostre colazioni o le vostre voglie improvvise di dolce.


CAKE VELOCE ALLE ALBICOCCHE:

300g di albicocche
2 uova
130g di zucchero
80ml di olio di semi
200g di farina 00
1 bustina di lievito
scorza grattugiata di 1 limone
un pizzico di sale

Lavare e sbucciare le albicocche, privarle del nocciolo e frullarle grossolanamente con un mixer a immersione insieme alla scorza grattugiata di limone,
accendere il forno a 180°c,
rompere in una ciotola le uova e montarle con lo zucchero fino a che sono chiare e gonfie,
unire l’olio continuando a montare a bassa velocità,
aggiungere un po’ alla volta la farina setacciata col lievito e il sale mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per incorporarla bene,
unire anche le albicocche,
versare negli stampi fino a circa 1cm dal bordo, se usate quelli in cartoncino come i miei non avete bisogno di imburrare ma se ne usate in metallo imburrateli e infarinateli,
cuocere per circa 25 minuti i piccoli, circa 40 minuti uno grande, fare comunque la prova stecchino,
se volete potete servire spolverato di zucchero a velo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *