GELATO AL MELONE E PROSCIUTTO CROCCANTE per IL CLUB DEL 27

 

 

Eccomi di nuovo all’appuntamento col Club del 27, in questo post vi ho raccontato la necessità di dare un continuo di visibilità alle tante ricette raccolte sia nelle gare di Mtc che nei vari Temi del mese.
Viste le temperature già torride la redazione ha deciso di riproporre il gelato, ricetta proposta in una gara da Mapi con dosi e modalità precisissime sia che usiate la gelatiera o no, come nel mio caso.
Fra l’elenco delle ricette ho deciso di fare il gelato al melone di Elena, amo moltissimo l’accostamento col prosciutto e per l’occasione ho voluto giocare con la dolcezza e la morbidezza del gelato e la sapidità e la croccantezza del prosciutto rosolato in padella.
L’ho servito come “piatto di mezzo” fra un primo e un secondo, un paio di piccole palline a testa cosparse di briciole di prosciutto e qualche bacca rossa, stupendo!

 

 

 

 

GELATO AL MELONE con PROSCIUTTO CROCCANTE
ricetta di  Elena Broglia dalla sfida Mtc sul gelato di Mapi

2 tuorli
125g di latte intero fresco
125g di panna da montare
90 di zucchero
1 cucchiaino di maizena
280g di melone
2 fette di prosciutto crudo
bacche rosse (pepe rosa)

Scaldare il latte, nel frattempo montare lo zucchero, i tuorli e la maizena con le fruste elettriche,
versare il latte a filo mescolando,
rimettere sul fuoco il composto  e portarlo a 85°C,
pulire il melone dalla scorza e i semi e frullarlo, aggiungerlo alla crema, unire anche la panna mescolando,
raffreddare subito utilizzando una ciotola di acqua e ghiaccio in cui immergere la pentola,
trasferire il composto in un contenitore basso lungo e stretto munito di coperchio,
chiudere e riporre nella parte più fredda del freezer per 60-90 minuti, trascorso questo tempo la miscela sarà ghiacciata sulla base e sui bordi ma morbida al centro,
mescolarla molto velocemente con uno sbattitore elettrico per uniformarla poi riporla nuovamente nella vaschetta livellandola bene e rimettere in freezer,
ripetere il procedimento per altre 2 volte a intervalli di un’ora e mezza ciascuno, dopo la terza volta trasferire il gelato nella vaschetta che lo conterrà, preferibilmente in polipropilene e riempita fino a 6 mm dal bordo,
coprire il composto con un rettangolo di carta forno fatto aderire alla superficie per impedire la formazione di cristalli di condensa, chiudere e rimettere in freezer per circa 60 minuti per far raggiungere al gelato la giusta densità
prima di servire passare il gelato in frigorifero per 20 minuti,
tagliare il prosciutto a fettine sottili e farlo rosolare in padella senza condimenti fino a che diventa croccante, 
sbriciolarlo grossolanamente e pestare qualche bacca rossa,
servire due palline di gelato e cospargerle col prosciutto e le bacche.

NOTA:

Rispetto alla ricetta di Elena ho diminuito la dose di zucchero perchè già sapevo che lo avrei abbinato al prosciutto croccante e non lo avrei servito come dolce.

 

Per finire, se volete mangiare un buon gelato in compagnia il Club vi offre altre ricette buonissime!

 

 

 

 

20 thoughts on “GELATO AL MELONE E PROSCIUTTO CROCCANTE per IL CLUB DEL 27

    1. Grazie, ai miei amici è piaciuto molto anche se non sono così aperti alle novità, se andava male glielo servivo come dessert! 😉
      Buona estate anche a te, ci si rivede con nuove ricette e nuove sfide <3

  1. Dauly lo userò per un buffet domenica poi ti faccio sapere, ma è troppo bella l’idea del prosciutto e melone così.

    1. Grazie, ti consiglio di diminuire lo zucchero, io ad esempio non ho messo i 30g insieme al melone e anche se lo vuoi servire come dessert secondo me va bene lo stesso.

  2. Cara Dauli, già mi aveva fatto innamorare la preview sul gruppo.
    Adesso so che è vero amore. Devo assolutamente realizzare questo gelato. Confesso che il melone è uno dei frutti estivi di cui sono profondamente innamorata. A volte è la portata unica del mio pranzo nelle giornate di calura. Certo è che se m faccio un gelato così, con del bel prosciutto croccante, sarò ancora più felice.
    PS – anche io ho diminuito lo zucchero nella mia ricetta. La base è molto dolce in effetti.
    Davvero brava, un bel bacione.

    1. Patty grazie. Anche io impazzisco per il melone, se mi lascio andare uno me lo posso mangiare tranquillamente da sola e digerisco benissimo. Devo dire che con il prosciutto croccante è delizioso, per la foto ne ho sbriciolato la giusta quantità per renderlo “elegante”, in realtà nella mia porzione ne ho aggiunto un bel po’ di più 😉

  3. Appena ho visto le tue foto ho detto WOW! Questo gelato è da fare! Non sono amante del melone all’infuori della sua versione naturale, ma devo dire che questa idea mi attira molto. E le tue foto sono sempre molto belle!

    1. Grazie Caterina, io un melone me lo mangio anche da sola ma non lo avevo mai provato nel gelato, mi è piaciuto molto sia col prosciutto che lasciato al naturale.
      Un bacione a Pietro <3

  4. davvero bellissimo, presentazione ai massimi livelli… sulla bontà poi non ho il minimo dubbio! complimenti!

  5. Ma che bella idea quella di servire il gelato fra una portata e l’altra come fosse un sorbetto. E questo gelato si addice assolutamente. Mi piace molto il prosciutto croccante sopra. e foto bellissime, come al solito.

    1. Si mi è piaciuto molto, una volta addirittura mi si è sciolto un po’ troppo e l’ho usato tipo sorbetto, insomma, una ricetta e le sue varianti! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *