FAGIOLINI E TACCOLE ALL’ARANCIA di Yotam Ottolenghi

Periodo detox dopo Pasqua, ci pensa l’amoremio Ottolenghi con questa ricetta che ho trovato nel suo sito e che ho fatto subito mia, come tante tante altre.
Rispetto l’originale ho dimezzato le dosi ed ho usato solo fagiolini perchè non amo molto le taccole, inoltre lui dice di sbollentare le verdure per 4 minuti, a mio parere e pur amando la verdura croccante e non molliccia sono pochi, sappiatevi regolare a vostro gusto.
Anche questa ricetta va ad arricchire la pagina dedicata ad Ottolenghi.

Read more

CASERECCE CON BROCCOLO ROMANESCO, CAPPERI E COLATURA DI ALICI

 

Buon inizio settimana, avrei voluto scrivere la ricetta di un dolce moooolto ma molto peccaminoso ma si sa che al lunedì si comincia sempre una dieta e non mi sembrava il caso 😀 
Però un buon piatto di pasta ci sta sempre bene, se poi ci sono le verdure ancora meglio, se poi diventa sfiziosa con capperi e mollica di pane croccanti ancora di più, ma se poi ci aggiungi un po’ di colatura di alici allora le dai il colpo di grazia e te ne mangeresti tre piatti!
Ah si, è lunedì e si comincia la dieta, come non detto, facciamo solo una porzione e gustiamocela fino all’ultima briciola.

 

Read more

CREMA DI FINOCCHI CON POLPETTE DI PANE ALL’ARANCIA E MIELE DI BOSCO, RICICLANDO

finocchi-miele

 

Non potevo mancare al contest di Rigoni di Asiago, se c’è una riciclatrice compulsiva sono io, detesto sprecare il cibo, credo sia una delle cose più odiose che la società moderna abbia prodotto, così appena ho letto dell’iniziativa ho aderito con molto piacere.

In questa ricetta il riciclo è triplo, ci sono le foglie esterne e le cime dei finocchi, c’è il pane raffermo e c’è la polvere d’arancia ottenuta facendo seccare le scorze e macinandole finemente, il tutto è aromatizzato con Mielbio miele di bosco di Rigoni di Asiago, un miele caratterizzato da una giusta punta di amaro che si abbina bene a tutto il resto.

Read more