POLPETTE INDONESIANE

 

 

Quella mente vulcanica di Alessandra insieme ai suoi scagnozzi si è inventata una rubrica quotidiana sulla pagina Fb di Mtchallenge intitolata Keep calm and what’s for dinner, rubrica che ogni santo giorno propone un’idea da preparare per pranzo o cena, ma idee mica da ridere eh, mica trovate la cotoletta o l’insalata mista, no no, ci sono ricette fattibilissime, con ingredienti che bene o male si hanno sempre in casa e se ne siamo sprovvisti abbiamo il tempo di segnarli nella lista della spesa e rimandare al giorno dopo, ma comunque ricette buone, creative, originali!
Io ne ho già segnate parecchie, ne ho realizzate alcune e vi consiglio di seguire la pagina Fb quotidianamente, dove la trovate una rubrica che vi permette di mettere in tavola ogni giorno piatti squisiti senza dover perdere ore in cucina?
La prima che vi propongo è di Mariella Di Meglio, avevo del latte di cocco aperto e davvero non avevo idea sul come utilizzarlo, appena l’ho vista sono corsa a prendere il macinato e la sera per cena avevo queste meravigliose polpette!

Read more

BISTECCA DI CAVOLFIORE CON TAHINI, CIPOLLE E CAPPERI FRITTI di Ottolenghi

 

Lo so che è stagione di altri tipi di ortaggi ma qualche cavolfiore in giro si trova ancora e questa è una ricetta assolutamente da provare.
Sempre sua, dell’amore mio Ottolenghi, lo chef che mi ha fatto perdutamente innamorare di una cucina che conoscevo poco, che non fa voli pindarici con ricette irrealizzabili mettendo in difficoltà chi vuole replicarle a casa propria, che con quel suo “mescolate con le mani” riesce a farti avere un contatto col cibo che si è perso, devo dire anche che mi sta facendo allontanare da un certo modo di fotografare perchè i suoi piatti non hanno bisogno di set, basta un primo piano e si è già detto tutto!
Anche questa ricetta si aggiunge alle altre nella pagina a lui dedicata, qui.

Read more

FINOCCHI CARAMELLATI E FETA di Ottolenghi



Ancora una ricetta di Yotam Ottolenghi, una ricetta che da quando l’ho scoperta ho fatto e rifatto non so quante volte, finchè ci saranno finocchi di stagione non me li farò mancare e se accettate un consiglio provatela e non ve ne pentirete.
L’originale è stata suggerita da Federica in un gruppo fb a lui dedicato e la trovate in questo blog, da parte mia posso solo dire che prossimamente troverete bistecche di cavolfiore, vellutate, zucche, polli e risi vari, tutto rigorosamente firmato Ottolenghi, se le perdete vi basterà andare sulla pagina che ho aperto in cui raccoglierò tutte le ricette provate e approvate.

Read more