JAPANESE COTTON CHEESE CAKE al COCCO con HOT FUDGE SAUCE

 

Sembrerà strano ma la storia di questa torta parte dalla salsa.
La ricetta originale è di Eleonora che poi è stata ripresa da Mariella e naturalmente appena l’ho vista trattandosi di cioccolato non potevo rimanere indifferente, il giorno dopo era già nel suo vasetto pronta per essere utilizzata al meglio.
Ecco, il problema era come, volevo un dolce che non fosse troppo pesante perchè già la salsa di suo è bella tosta, buona da delirio ma non certo dietetica e proprio per la sua bontà cercavo una base abbastanza neutra che la esaltasse.
Pensa e ripensa mi è venuta in mente questa torta, la Japanese cotton cheese cake.
Adesso mi prenderete per matta ma a me non è mai piaciuta, l’ho sempre trovata scialba, insapore, un dolce da poca soddisfazione, l’ho fatta la prima volta circa 7 anni fa e l’ho talmente snobbata da non metterla neanche sul blog, però in questo caso era perfetta.
La ricetta che segue è metà dose di quella che si trova comunemente sul web, non so se l’originale fosse di Sigrid , comunque l’ho modificata per le mie esigenze, volevo si una base neutra ma non totalmente insapore così ho deciso di aromatizzarla con cocco e rum.

Read more

BISCOTTI AL CACAO RIPIENI DI CIOCCOLATO FONDENTE

 

Oggi ho passato una giornata un po’ movimentata, volevo prendere un po’ di sole ma si è fermato il vento e c’era un caldo porco, ero insofferente, sudaticcia, uscivo e rientravo e tentavo di fare le parole crociate (si, le mie giornate sono sempre così interessanti, a volte anche di più), nel frattempo ho fatto anche una figura barbina col mio vicino di casa, nel mio pomeriggio fancazzista mi sono messa pure a ballare con la cagnina in braccio e l’omino del piano di sopra è passato davanti al mio balcone, sento un BUONGIORNO e giuro che in quel momento sarei sprofondata dalla vergogna!
Vivere a piano terra ha moltissimi vantaggi, a parte il rischio dei ladri in casa e dei vicini che ti passano davanti al balcone 😀 

Comunque in tutto ‘sto via vai ho anche fatto delle foto e preparato questi biscotti che sono davvero ma davvero troppo buoni.
Appena ho messo la foto su Fb mi hanno chiesto la ricetta, a questo proposito apro una piccola parentesi per dire che io quelle che non danno le ricette se non sono prima postate sul blog mica le capisco, ma veramente temono in questo modo di perdere visite o che la ricetta venga “rubata” e passata di mano in mano? Non succede normalmente da sempre che qualcuno prenda e smerci per propria una ricetta magari cambiando un grammo di qua e uno di là anche se non passa da Fb?
Boh, ma d’altra parte sono parecchie le cose che non capisco e preferisco restare nella mia ignoranza.
Tornando ai biscotti appena mi hanno chiesto come li avevo fatti l’ho scritto e dato in pasto all’etere questo mio segreto 😀 

Però li metto anche sul blog perchè meritano, appena raffreddati sono come li vedete con un cuore scioglievole, dopo qualche ora temevo si indurisse e per questo mi sono sacrificata e ne ho appena mangiato uno bevendomi un caffè, certo non è più colante come nella foto ma resta morbido, prova superata!

Read more

CAKE AL CARAMELLO SALATO E MASCARPONE

 

Io mi innamoro spesso!
Mi innamoro di una fotografia, mi innamoro di una ricetta, sono perennemente e follemente innamorata del cioccolato in tutte le sue forme e quando su Fb vedo passarmi davanti certe immagini non resisto, come una bambina che scarta un regalo corro a prendere nota e nel giro del tempo necessario di cuocere ecco pronto l’oggetto del mio desiderio.
Così è stato per questo cake che ho visto sul blog di Maria Grazia, che già è una garanzia, poi leggendo la ricetta vedo che la base è di Christophe Michalak, un brownie con zucchero muscovado che adoro.
Me ne sono talmente innamorata che l’ho fatto due volte consecutive, uno domenica e uno per oggi, il primo in mono porzioni e il secondo cotto in uno stampo micro forato di Pavoni

 

 

Per la crema ho usato del semplice mascarpone montato con la panna e sfruttato gli avanzi di caramello salato che avevo preparato per questa mousse e della ganache rimasta dalla Sacher fatta per mio fratello, tempi brevissimi quindi per un dolce che ha soddisfatto pienamente i miei amici, e me naturalmente 😉 

 

Read more