DOLCE ALLE TRE CREME, CARAMELLO, CAFFE’ E PRALINATO

 

Questa è una ricetta della quale vado particolarmente fiera perchè è una delle poche che è venuta esattamente come la volevo e come l’avevo immaginata.
Certo questo stampo di Pavoni aiuta tanto, io lo trovo adorabile con quelle onde che si rincorrono e che ricordano quasi delle dune di sabbia.

L’idea è partita da una crema al caramello che ho letto sul blog di Alexandra, il resto è venuto da sè con accostamenti che vanno indiscutibilmente a braccetto, caramello, caffè e cioccolato con una nota di frutta secca data dalle noci pecan.
La preparazione può sembrarvi lunga e difficile ma se vi organizzate potreste anche fare una crema al giorno, dovendo fare ognuna un passaggio in freezer prima di unire la successiva vi gestite il tempo come meglio volete, il caramello liquido può essere preparato, conservato e poi scaldato alla giusta temperatura, lo stesso anche per la glassa che ricoprirà il dolce.
Io ho voluto fare dei piccoli decori in cioccolato ma potete anche ometterli e ricoprire interamente di glassa.

Read more

cake e muffin ciocco-cappuccino senza burro e uova

 
 

 

 
 
 
ditemi la verità, non sono bellini questi mini cake?
non parlo della foto e neanche del contenuto, ma di quei pirottini deliziosi! 
poi quello che c’è dentro si è rivelato un goloso mix di cacao e caffè, un mix ancora più riuscito se si pensa che ho mischiato un po’ a naso gli ingredienti.
avevo una voglia matta di fare dei muffin ma come sapete preparo il dolce solo il we e i biscotti per la colazione, stop, nessun’altra concessione.
allora ho pensato di farli il più possibile light, niente burro, niente uova, pochissimo latte e acqua come parte liquida insieme all’olio di semi, bè, come dicevo sono stata fortunata e ho potuto mangiare senza tanti sensi di colpa un muffin a colazione, i mini cake invece sono andati ad allietare altre papille!
 
 
 
 

MUFFIN CIOCCO-CAPPUCCINO SENZA BURRO E UOVA:


250g di farina00
1 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di aceto bianco
30g di latte
230g di acqua bollente
30g di cacao amaro
4 cucchiaini di caffè solubile
100g di olio di semi
120g di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

accendere il forno e portarlo a 180°c,
imburrare e infarinare gli stampi da muffin, o se usate quelli in silicone o i pirottini di carta saltate questo passaggio,
versare in una ciotola la farina,
portare a bollore l’acqua,
in un’altra ciotola versare il caffè, il cacao, lo zucchero e la vaniglia,
mescolare il lievito col bicarbonato,
unire il latte e l’aceto e aspettare qualche minuto,
versare l’acqua sul caffè e cacao, mescolare fino a completo scioglimento,
aggiungere l’olio,
versare il latte cagliato sul bicarbonato e lievito mescolando per stemperare le polveri,
aggiungere il mix all’acqua e caffè e versare il tutto sulla farina,
mescolare con una spatola e quando la farina sarà tutta incorporata cominciare a riempire gli stampi per 3/4,
infornare e cuocere circa 25 minuti, fare la prova stecchino,

inoltre:
 250g di panna fresca
2 cucchiai di zucchero a velo
1 tazzina di caffè
3-4 cucchiaini di rum

una volta che i muffin sono raffreddati fare un buco al centro,
bagnarli con il caffè al rum,
montare la panna con lo zucchero a velo,
metterla in un sac a poche con bocchetta a stella e guarnire i muffin,
decorare con codette di cioccolato.

naturalmente questa è la versione de-luxe, se avete ospiti e poco tempo per organizzare un dolce più impegnativo vi posso assicurare che gradiranno anche questi piccoli simil cupcake, i miei lo hanno fatto!

se avete bambini potete sostituire il caffè con caffè deca oppure con orzo solubile.

ho messo i restanti in un sacchetto e li ho congelati, basta toglierli 30-40 minuti prima di mangiarli, saranno come nuovi!