JAPANESE COTTON CHEESE CAKE al COCCO con HOT FUDGE SAUCE

 

Sembrerà strano ma la storia di questa torta parte dalla salsa.
La ricetta originale è di Eleonora che poi è stata ripresa da Mariella e naturalmente appena l’ho vista trattandosi di cioccolato non potevo rimanere indifferente, il giorno dopo era già nel suo vasetto pronta per essere utilizzata al meglio.
Ecco, il problema era come, volevo un dolce che non fosse troppo pesante perchè già la salsa di suo è bella tosta, buona da delirio ma non certo dietetica e proprio per la sua bontà cercavo una base abbastanza neutra che la esaltasse.
Pensa e ripensa mi è venuta in mente questa torta, la Japanese cotton cheese cake.
Adesso mi prenderete per matta ma a me non è mai piaciuta, l’ho sempre trovata scialba, insapore, un dolce da poca soddisfazione, l’ho fatta la prima volta circa 7 anni fa e l’ho talmente snobbata da non metterla neanche sul blog, però in questo caso era perfetta.
La ricetta che segue è metà dose di quella che si trova comunemente sul web, non so se l’originale fosse di Sigrid , comunque l’ho modificata per le mie esigenze, volevo si una base neutra ma non totalmente insapore così ho deciso di aromatizzarla con cocco e rum.

Read more

SEMIFREDDO ALLA RICOTTA, MIELE E FICHI

 

Questa ricetta nasce da uno scambio di idee su FB, avevo appena comprato dei fichi e ho chiesto cosa potevo farne, Cecilia mi dice un gelato ricotta, miele e fichi!
Appena ho letto mi sono venuti i lucciconi agli occhi, ma che goduria sarà mai? Però non avevo nessuna ricetta e lei gentilmente me ne ha trovata una, non proprio un gelato ma un semifreddo.
Vista, trascritta e preparata il giorno dopo, l’idea di usare il miele di castagno mi incuriosiva troppo, il resto è da vedere, pura gioia per il palato e per gli occhi grazie allo stampo Bombée di Pavonidea .

 

 

Read more

PANNA COTTA AL COCCO CON PESCHE AL RUM

 

Mentre si sta avvicinando il fine settimana voglio proporvi il dolce che ho fatto per il we scorso.
Avevo del latte di cocco e delle pesche un po’ durette per essere mangiate al naturale, ho provato a mettere insieme le due cose e devo dire che il risultato è stato più che promosso.
Il dolce è delicato, fresco, il cocco si sente ma non è invasivo, il rum profuma sia la panna cotta che le pesche, credo che lo rifarò usando anche altra frutta.
Per la forma ho usato il multistampo Briochette di Pavoni in silicone, una volta riempito ho riposto in freezer per mezza giornata, o tutta la notte o quanto volete voi, l’importante è che diventi ben duro, ho sformato sui piattini da portata e lasciato a temperatura ambiente per circa 1 ora, dipende da quanto caldo fa in casa vostra, la mia è un forno e li ho dovuti mettere in frigorifero altrimenti si squagliavano prima di essere serviti.
Ho preferito fare il passaggio in congelatore perchè non amo usare troppa colla di pesce, non mi piace l’effetto “budinoso” finale e neanche la consistenza al palato che dà, ragion per cui per evitare il rischio spatascio ho congelato per poi sformare con più tranquillità.

 

Read more