SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON CREMA DI MELANZANE ALLA PAPRIKA AFFUMICATA E STRACCIATELLA

 

A volte rileggendo il blog mi rendo conto che sembra mi nutra solo di dolci, mentre sembrerà strano ma durante la settimana non tocco neanche un biscotto, se non quelli che preparo apposta per la colazione e che comunque mangio con moderazione, un paio al massimo e spesso nemmeno quelli.
Però i dolci diciamocelo, sono quelli che più ci conquistano, ci fanno voglia solo a vederli in fotografia, ci immaginiamo la cremosità di quella mousse o la fragranza di quella crostata, e così va a finire che tralascio le altre ricette per dare la precedenza ai dessert.
Oggi però devo consigliarvi questo piatto di spaghetti alla chitarra fatti in casa (ma se li trovate pronti comprateli) con una crema di melanzana facilissima da fare, l’unica difficoltà sta forse nell’avere la paprika affumicata, io l’ho trovata a un mercatino itinerante e mi piace da morire.
Premetto che quando l’ho cucinata le temperature erano ancora accettabili per poter accendere il forno, ma si può tranquillamente cuocere la melanzana in padella o in micro.

Read more

SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON ZUCCHINE E POMODORINI AL FORNO

 

Detesto sprecare il cibo, trovo sia una cosa scandalosa e immorale e per questo appena posso riciclo tutto quello che mi è possibile riciclare.
Se ho delle verdure cotte e non mi va più di mangiarle le metto all’interno di una frittata o di una torta salata, spesso nei ripieni dei tortelli, allo stesso modo faccio con la carne che peraltro mangio pochissimo, col pesce, preparo delle polpette o un sugo per la pasta.
Questi spaghetti sono frutto di due avanzi, anzi tre se conto un paio di zucchine che stavano morendo in frigorifero: mentre preparavo dei ravioli mi è rimasta della pasta così invece delle classiche tagliatelle ho tirato fuori la chitarra e via, eccoli pronti, avevo dei pomodorini cotti al forno residuo del tomato party, dovevo solo cuocere le zucchine e mi sarei mangiata un piattino niente male, e così è stato.
Dei ravioli vi parlerò prossimamente, adesso vi lascio questa ricetta e naturalmente non siete obbligati a farvi la chitarra in casa, usate la pasta che preferite.

Read more

TORTELLINI ALLA RICOTTA, BOTTARGA E SEMI DI PAPAVERO

 

Quando ho ricevuto i prodotti del Caseificio Ghidetti la naturale conseguenza è stata l’idea di fare subito una pasta ripiena, avevo a disposizione una ricotta buonissima e volevo che non si coprisse troppo la sua freschezza e anzi, per accentuarla ancora di più l’ho profumata con un po’ di scorza di limone e resa più sapida con della bottarga di muggine.
Il risultato è stato quello che vedete, dei piccoli scrigni delicati e anche velocissimi nella loro esecuzione, per il condimento ho semplicemente tostato i semi di papavero, aggiunto del buon olio extra vergine d’oliva e saltato i tortellini per creare una emulsione che li avvolgesse.

 

Read more